Cosa stai facendo nella tua vita per sviluppare la semplicità e la purezza della devozione a Cristo?

In 1 Corinzi 11:3, l’apostolo Paolo scrive: “Ma temo che, come il serpente ingannò Eva con la sua astuzia, le vostre menti saranno sviate dalla semplicità e dalla purezza della devozione a Cristo.”Secondo questa Scrittura, Dio si preoccupa di NON essere sviati dalla semplicità e dalla purezza della devozione a Cristo.

Negli ultimi anni il Signore ha avvicinato sempre di più il mio cuore al Suo. E ‘ iniziato un certo numero di anni fa, quando ho trascorso 17 giorni come un guerriero di preghiera in loco per le squadre di missione che si stavano preparando per il servizio in Russia. Durante quei 17 giorni, la mia principale responsabilità era di trascorrere del tempo alla presenza di Dio – leggendo la Sua Parola, adorandolo e pregando per le richieste di preghiera provenienti da queste squadre mentre si preparavano per la loro missione. Riuscite a immaginare, il mio vero compito era quello di trascorrere del tempo con Dio?

Questi 17 giorni hanno avuto un enorme impatto sulla mia vita.

Non molto tempo fa, un amico ha condiviso qualcosa con me che ho scoperto che non potevo uscire dai miei pensieri. Si trattava di aiutare gli altri a impegnarsi in un cammino più profondo con il Signore. L’ha chiamata una vita 3G. Non stava parlando della prossima generazione di tecnologia digitale. Era legato a tre cose sulla nostra relazione con Dio:

La prima G riguardava l’essere attenti a Dio.

La seconda G riguardava la vita dipendente da Dio.

La terza G aveva a che fare con l’essere sensibile a Dio.

Essere attenti a Dio è focalizzato su come impariamo ad avere uno stile di vita che è spiritualmente sensibile alla Sua guida nella nostra vita. Come stai sentendo la Sua voce? (Giovanni 10) ” Come stai cercando di concentrarti sulla semplicità e la purezza della devozione a Cristo?

Essere dipendenti da Dio è incentrato su come stiamo imparando a camminare nello Spirito Santo. Come stai seguendo la guida dello Spirito in ogni parte della tua vita? (Galati 5)

Essere sensibili a Dio è focalizzato su come stiamo camminando per fede-seguendo quelle direttive e suggerimenti e imparando a sentire chiaramente la Sua voce. Come fai a camminare per fede e non per vista? (2 Corinzi 5:7)

Mentre chiediamo a Dio di sviluppare in noi uno stile di vita 3G, ecco due cose finali da ricordare. Primo, dobbiamo essere saturi della Parola di Dio se desideriamo camminare intimamente con Lui e udire la Sua voce. In secondo luogo, la Sua Parola e il Suo Spirito saranno sempre all’unisono. Quindi, camminare nello Spirito Santo includerà anche permettere alla Parola di Dio di dimorare in noi.

La preghiera è al centro del vivere una vita 3G; si tratta tanto di ascoltare il Signore quanto di parlare con Lui.

Vi incoraggio a vivere una vita 3G. Sii attento alla Sua voce mentre ti guida. Siate al passo con lo Spirito Santo e imparate a fare passi di fede e obbedienza rispondendo alle Sue direttive. Come fai, potresti essere sorpreso di come il Signore ti userà per influenzare la vita delle persone con il Vangelo. Godetevi 3G come uno stile di vita!

Milt Monell serve come team leader di Global Prayer, un ministero di preghiera di Campus Crusade for Christ International.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.