Il sondaggio NBA GM porta sempre con sé alcuni risultati interessanti. Una cosa è ascoltare talking heads e la programmazione diurna che discutono su chi si aspettano di avere successo o di uscire quest’anno, ma è un’altra cosa quando è il piccolo gruppo di GM che dà le loro risposte oneste sfrenate.

Le domande includono chi pensano che avrà successo in varie capacità, e quali giocatori sono pronti per sblocchi. Tocca anche le risposte della squadra, come il modo in cui la classifica si scuoterà e quale squadra ha più probabilità di vincere il campionato.

Ci sono molte risposte che potresti aspettarti, ce ne sono anche alcune che potresti non avere. Ecco alcune delle risposte più interessanti fornite dal GMS.

Immagine incorporata

È interessante notare che due delle prime tre squadre probabilmente non sarebbero state nemmeno considerate una possibilità di vincere il titolo l’anno scorso, ma un afflusso di stelle ha reso le due squadre di Los Angeles tra le prime tre favorite nell’occhio del GMS NBA. Superstar come Anthony Davis, Kawhi Leonard e Paul George detengono quel tipo di potere.

Alcuni fan saranno felici di vedere che i Golden State Warriors non sono i favoriti di inizio stagione che sono stati negli ultimi anni.

 Immagine incorporata

Immagine incorporata

Ecco le classifiche previste da GM e qui ci sono altre strane sorprese. I Los Angeles Lakers sono stati visti come il 3 ° favorito per un campionato NBA, ma i Denver Nuggets finiscono prima di loro nella classifica prevista. Forse i GM stanno mostrando rispetto per la straordinaria capacità di LeBron James di migliorare ancora di più nei playoff, ma non si spiega come Portland (che è stato anche menzionato come possibile campione NBA) finisca 7th nella Western Conference da solo.

Immagine incorporata

Giannis ha portato a casa il trofeo di MVP della lega la scorsa stagione, quindi non sorprende che sia in cima alla classifica. Quello che potrebbe essere una sorpresa è che James Harden – che è stato costantemente nella discussione MVP per anni – non ha fatto i primi cinque. Forse l’acquisizione di Russell Westbrook lo portera ‘ fuori da quella conversazione.

Immagine incorporata

I giocatori difensivi ruotavano essenzialmente attorno a Kawhi Leonard, Paul George, Draymond Green, Rudy Gobert e Giannis Antetokounmpo, il che non sorprende, quindi non ci immergeremo entrambi in questo.

Allo stesso modo con i rookies, Willi Williamson ha ripulito quelle categorie, con Ja Morant che era l’unico altro menzionabile. Un pezzo interessante è che Nickeil Alexander-Walker è stato votato il più grande furto nella sua posizione di bozza. L’anno scorso, è stato suo cugino Shai Gilgeous-Alexander a vincere la categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.