Francisco de Paula Santander è stato un politico colombiano e leader militare.

Primi anni di vita

Francisco Jose de Paula Santander Omana è nato nella città di Cucuta, il 2 aprile 1792. Suo padre, Juan Agustin Santander Colmenares, era un governatore e il proprietario di una piantagione di cacao.

Il nome di sua madre era Manuela Antonia de Omana Rodriguez. Entrambi i suoi genitori facevano parte di ricche famiglie aristocratiche che si trasferirono dalla Spagna al Sud America. Ha studiato legge nella città di Bogotà.

Carriera

All’età di 18 anni, Francisco de Paula Santander lasciò gli studi di legge e si arruolò nell’esercito. Prese parte alle battaglie per l’indipendenza della Nuova Granada dall’Impero spagnolo. Nel 1812 ottenne il titolo di colonnello. Nel 1817 fu promosso generale di brigata.

Nel 1819, fu il comandante del campo di battaglia durante alcune battaglie cruciali, così si guadagnò il titolo di comandante generale.

Le battaglie portano alla formazione di un nuovo paese, chiamato Gran Colombia. Nel 1821, Santander è stato eletto come Vice Presidente, con Simon Bolivar come presidente. Poco dopo, Bolivar partì per conquistare nuove aree, lasciando Santander in carica.

Come nuovo sovrano, ha lavorato per il libero scambio, ha ridotto le tasse, e ha migliorato le condizioni per gli immigrati. Bolivar riprese la sua posizione nel 1826, ma lui e Santander ebbero molte lotte e disaccordi. Due anni dopo, Santander fu esiliato dal paese.

Francisco de Paula Santander trascorse i prossimi anni in Europa. Ha studiato i movimenti politici laggiù, in particolare l’Illuminismo. Durante questo periodo, Bolivar morì e il paese della Gran Colombia si sciolse.

Si formò un nuovo paese, chiamato Repubblica di Nuova Granada. Francisco de Paula Santander vi tornò nel 1832. Il nuovo Congresso lo ha eletto Presidente del paese. Durante il suo mandato, si è concentrato sulla cooperazione con le nazioni industrializzate e sviluppate. Ha anche giustiziato gli ufficiali spagnoli che si opponevano alla rivoluzione. Il suo mandato terminò nel 1836.

Santander rimase politicamente attivo dopo la sua presidenza. Divenne Senatore. Fu uno dei fondatori ideologici iniziali del Partito Liberale della Colombia.

Vita personale

Francisco de Paula Santander rimase scapolo per la maggior parte della sua vita. Nel 1811, ebbe un figlio, Manuel, con una donna di nome Mariquita. Anni dopo, era in una relazione con una donna di nome Paz Piedrahita Saenz. Nel 1933, hanno avuto un figlio, di nome Francisco de Paula Santander Piedrahita. Tre anni dopo, sposò Sixta Ponton. Il loro figlio, Juan, morì alla nascita. Hanno poi avuto due figlie, di nome Clementina e Sixta.

Morte

Francisco de Paula Santander soffrì di calcoli biliari e morì il 6 marzo 1840, a Bogotà. Aveva solo 48 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.